Torna “Dentro, il teatro”, la rassegna di spettacoli aperti al pubblico esterno nella Casa Circondariale di Lecce

0
54

Dopo il successo della passata edizione, torna dal 15 aprile alle ore 17 nel carcere di Lecce DENTRO, IL TEATRO  la rassegna di spettacoli  aperti al pubblico esterno promossa dall’Accademia Mediterranea dell’Attore,  Casa Circondariale di Lecce, Ministero della Cultura in collaborazione con Università del  Salento e ADISU Lecce.

Il programma compie incursioni nella comicità clownesca e musicale con il Best of… di Maria Cassi e Leonardo Brizzi (ex Aringa e Verdurini) o nella comicità di Petrolini e Petito con L’oro della commedia di Flavio Albanese. In scena  Briganti di Gianfranco Berardi,  un’artista fuori dal comune che, come ha scritto la critica teatrale Katia Ippaso,  sa bene cosa sono le emozioni. Con il Quintetto di fiati del Conservatorio Tito Schipa di Lecce risuoneranno le più belle e indimenticabili musiche da film di Ennio Morricone, Nino Rota, Luis Bacalov e Nicola Piovani. Molto atteso il debutto di Amòr te, spettacolo liberamente ispirato a Le intermittenze della morte di Josè Saramago portato in scena dalla Compagnia Papillon Teatro costituita da un gruppo nutrito di detenuti del carcere di Lecce con la regia di Carmen Ines Tarantino.

DENTRO, IL TEATRO – afferma Franco Ungaro, direttore dell’Accademia Mediterranea dell’Attore- è un progetto il cui obiettivo principale è quello di mantenere vive le relazioni tra fuori e dentro il carcere, perché spesso dimentichiamo il fatto che quell’edificio è parte della nostra città e che gli abitanti di quell’edificio sono cittadini, persone con diritti e doveri. L’ingresso del pubblico esterno agli spettacoli permette di tenere aperta una relazione e un dialogo tra il dentro e fuori che diventa ossigeno rigenerante per i reclusi e per gli spettatori.  Gli artisti e le artiste ospiti della rassegna condividono da tempo con AMA obiettivi e punti di vista sulla funzione del teatro come veicolo di inclusione e coesione sociale, perché il teatro esiste solo nella relazione tra l’Io e l’Altro.

CALENDARIO 

lunedì 15 aprile ore 17:00

Best of…di e con Maria Cassi e Leonardo Brizzi

Prenotazioni obbligatorie entro e non oltre il 5 aprile

Venerdì 10 maggio ore 17:00

Quintetto di fiati del Conservatorio Tito Schipa di Lecce

Prenotazioni entro il 29 aprile

Venerdì 14 giugno ore 17:00

Briganti di  Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari

Con Gianfranco Berardi

Prenotazioni entro e non oltre il 2 giugno

Venerdì 21 giugno ore 17

L’oro della commedia di e con Flavio Albanese

Prenotazioni entro  il 2 giugno

Giovedì 27 giugno ore 17

Amòr te con la compagnia Papillon Teatro del carcere di Lecce

Prenotazioni entro il 15 giugno

Tutti gli  spettacoli cominceranno alle ore 17. Il pubblico esterno dovra’ presentarsi all’ingresso con un documento di identità  entro le ore 16,15 senza portare con se’ borse, cellulari e dispositivi fotografici e video

Per ricevere in tempo le autorizzazioni all’ingresso in carcere, tutte le prenotazioni devono essere effettuate entro le date sopra indicate