Sport e community. Sbarca a Lecce “Fattore Campo”, iniziativa sociale che punta alla condivisione

0
17

È stata inaugurata ieri, a Lecce, la prima area dedicata allo sport del progetto “Fattore Campo”, l’iniziativa sociale di BKT, title sponsor della Serie BKT, che prevede la riqualificazione di nuovi spazi di gioco nelle città del Campionato degli Italiani. Nella stagione 2021-22 a vincere è stata proprio la “Signora del Barocco” che ha visto completamente ristrutturato il campo da calcetto di Piazzale Cuneo, nel quartiere 167. I protagonisti della vittoria sono stati i tifosi giallorossi che, giocando al BKT premia – il concorso ufficiale della Serie BKT che permette di vincere numerosi premi –, hanno accumulato punti fondamentali per piazzare il progetto del Comune di Lecce al primo posto della speciale classifica di Fattore Campo.

<<Lo sport è una delle leve più importanti di crescita personale e sociale. Ringrazio anche l’U.S. Lecce e l’ambasciatore dell’iniziativa, Chevanton, che hanno sempre una speciale attenzione per il nostro territorio>>, così il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, durante la cerimonia inaugurale a cui, tra gli altri, hanno preso parte l’assessore allo sport Paolo Foresio, il vicepresidente dell’U.S. Lecce, Corrado Liguori, Ernesto Chevanton, attuale allenatore in seconda della primavera dell’U.S. Lecce e presente in qualità di ambassador e Lucia Salmaso, Amministratore Delegato di BKT Europe che ha così commentato l’evento: <<Non potevamo mancare a questa giornata di festa. Vincere è bellissimo solo se lo si fa condividendo l’emozione, la fatica e la gioia. Siamo felici di aver contribuito – insieme a tutti i partner coinvolti nel progetto – a far vincere i ragazzi di questo quartiere. Come recita il motto di BKT ‘#LasciailSegno’, l’obiettivo del Brand è proprio quello di lasciare un segno tangibile e concreto della nostra vicinanza e questo è possibile solo se si è davvero presenti sul territorio, in maniera costruttiva. Per questo porteremo avanti l’iniziativa ‘Fattore Campo’ anche nella stagione 2022-23>>. Con questa iniziativa, BKT ha dimostrato di essere presente sul territorio in maniera concreta con una grande attenzione al sociale, con lo spirito di rendere lo sport, ancora una volta, un diritto di tutti.

<< Ringrazio BKT, per questo progetto e ovviamente i tifosi del Lecce che – ha sottolineato l’assessore Foresio – , partecipando e votando, ci hanno permesso di arrivare primi e realizzare il progetto che abbiamo candidato insieme ai promotori locali. Stiamo puntando molto sullo sport e sull’offrire a tutti la possibilità di praticarlo. Realizzare spazi urbani dedicati allo sport per includere, integrare, nutrire il benessere psicofisico dei cittadini di tutte le età è per noi una priorità>>.

Alla cerimonia erano presenti, fra gli altri, il vicepresidente dell’U.S Lecce, Corrado Liguori; Carlo Longhi, della Lega Nazionale Professionisti B; Edoardo Alzetta, Head of Sports di Havas Media Group in Italia e responsabile di HSE, il team di sport marketing del Gruppo che ha ideato il progetto; Alessandro Adamo; Dario e Silvia Carofalo, il Direttore Generale dell’Area Amministrativa Giuseppe Mercadante, il Coordinatore del Settore Giovanile Gennaro Delvecchio e il Club Manager della Primavera dell’US Lecce Giovanni De Toma.