Sole, mare e concerti: ecco il programma della bella stagione!

2
288

Grandi nomi della musica italiana ed internazionale calcheranno i palchi di tutto il Salento regalando grandi emozioni ai fan, che non attendono altro di poter cantare a squarciagola le loro canzoni preferite. Sole, mare e concerti: basta poco per rendere la bella stagione indimenticabile e per chi non avesse ancora idea di quali siano i cantanti che si esibiranno ecco una breve guida con gli appuntamenti più importanti.
Per gli appassionati di musica classica un appuntamento imperdibile sarà venerdì 27 giugno: nel Cortile dei Celestini l’Orchestra sinfonica “Tito Schipa” ed l’Orchestra ed il Coro del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce si uniranno, dirette da Giovanni Pellegrini, per una delle composizioni più note ed emblematiche di Carl Orff per soli, coro e orchestra, i “Carmina Burana”. Si continua il 4 luglio presso l’Anfiteatro Romano, dove l’orchestra, diretta da Pasquale Corrado, incontrerà i Sud Sound System per una prima esecuzione assoluta appositamente commissionata dalla Fondazione Ico “Tito Schipa” con gli arrangiamenti di Accursio Cortese.
C’è grande attesa, poi, per due appuntamenti (presso il Cortile dei Celestini) in collaborazione con la Fondazione Petruzzelli e Teatri di Bari: sabato 12 luglio l’orchestra, diretta da Carlo Tenan e con ospiti d’eccezione Uri Caine al piano e Paolo Fresu alla tromba, eseguirà brani di George Gershwin (An American in Paris), George Gershwin / Gil Evans (Porgy and Bess per tromba e orchestra jazz), Ludwig van Beethoven / Uri Caine (Diabelli Variations  per pianoforte e orchestra) Uri Caine / Paolo Fresu (“I loves you Porgy” and other music). Mentre sabato 19 luglio la grande chiusura con “Rava On The Road”, con musiche di Enrico Rava e arrangiamenti di Paolo Silvestri, che nell’occasione salirà anche sul podio. Con la tromba di Rava ci saranno la chitarra di Roberto Cecchetto, il pianoforte di Giovanni Guidi, il contrabbasso di Stefano Senni e la batteria di Zeno De Rossi.
Nel Parco Gondar di Gallipoli che, forte dei suoi 20.000 mq consacrati all’intrattenimento, propone un cartellone variegato, presenta il concerto di Emma Marrone, il 22 luglio, l’unica tappa pugliese del suo tour.
Ai Celestini il 24 luglio, l’ultimo appuntamento con il jazz e la musica sinfonica che dialogheranno nel concerto-evento “Jazz Bistrot”. Tra i protagonisti, oltre al sassofonista salentino Raffaele Casarano e l’orchestra diretta da Alfonso Girardo, anche l’eclettico Erik Honoré. Un progetto “made in Salento” che coinvolge pure i musicisti Mirko Signorile (piano), Marco Bardoscia (contrabbasso), Cristiano Calcagnile (batteria) e Alessandro Monteduro (percussioni).
Sempre giovedì 24 luglio da Torre Regina Giovanna di Apani, in provincia di Brindisi, il Sud Est indipendente festival, prende il via con il concerto-evento di Cat Power, ore 22. La cantautrice statunitense arriva per la prima volta nel Salento per una delle due tappe italiane del suo tour mondiale “Sun”.
Tra gli eventi clou, che tutti i salentini aspettano da tempo ci sarà sicuramente la tappa conclusiva del tour “Un amore così grande” dei Negramaro. La band salentina dopo aver girato in lungo e largo lo stivale, suonerà allo Stadio Via del Mare di Lecce. Un bel ritorno a casa per Giuliano Sangiorgi, Emanuele Spedicato, Ermanno Carlà, Danilo Tasco, Andrea Mariano e Andrea De Rocco. L’appuntamento è fissato la sera del 26 luglio: si prevedono ospiti a sorpresa ed emozioni che correranno a fior di pelle, come nella migliore tradizione degli show targati Negramaro.
Il maestro Franco Battiato sarà in concerto il 27 luglio al Foro Boario di Ostuni con il progetto Joe Patti, in cui a farla da padrone sarà la musica elettronica, da sempre uno dei suoi grandi amori, con tutti i riferimenti alla sua produzione anni ’70 (e ad album come “Fetus”, “Pollution”, “Sulle corde di Aries”, “Clic” e “M.lle le gladiator”) e alcune improvvisazioni.
Ad arrivare nel Salento, al Gondar, saranno anche tantissimi artisti nazionali ed internazionali. Il primo agosto, gli Afterhours con  una delle attesissime date del tour “Hai Paura del Buio 2014” nato per celebrare la riedizione del celeberrimo omonimo album del 1997 di Manuel Agnelli e soci, il 2 agosto il rapper del momento Clementino, il 4 agosto sarà la volta di Raphael Gualazzi pronto ad incantare tutti con i virtuosismi del suo “Happy Mistake” in deluxe edition, mentre il 5 torna – dopo il clamoroso successo dello scorso anno celebrato da oltre diecimila persone – Manu Chao accompagnato ancora del collettivo de La Ventura. La divina Patty Pravo farà tappa, il 7 agosto, con il suo “Sulla Luna Tour” allo Smaila’s di Gallipoli.
Sempre il 7, Malika Ayane fa tappa a Lecce con la tournée “Ricreazione tour” che ha collezionato sold out in tutta Italia, il concerto è alle cave di Verdalia, sulla strada provinciale Lecce-Novoli al km 7, start ore 22.
Per chi volesse rimanere a Lecce può scegliere tra diverse proposte: l’8 agosto il concerto degli Avion Travel, il 9 quello di Brunori Sas e il 13, invece, quello di Mannarino.
La notte di Ferragosto, invece, si infiammerà con i Chemical Brothers, il celebre duo di Manchester protagonista di un ipnotico djset di tre ore all’arena del parco gallipolino, mentre, la sera dopo, il 16 agosto, tutti pronti a ballare con Caparezza sulle note del suo nuovo album, “Museica”. Nello stesso giorno, il 16 agosto, Alessandra Amoroso ha scelto la piazza più famosa del Salento, quella dell’ex convento degli Agostiniani di Melpignano (dove si tiene il concertone finale della Notte della Taranta), per far approdare, la tournèe di promozione del suo album dei record, “Amore puro”.
Da non dimenticare, poi, il festival itinerante nella Grecìa salentina, dal 5 al 23 agosto, e il concertone finale della della “Notte della Taranta” a Melpignano.
Questo è solo un assaggio dei concerti che ci saranno nel Salento, per rimanere sempre aggiornati, collegatesi al sito www.365giorninelsalento.it.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui