Relax e sicurezza. Vivosa Apulia Resort si conferma “luogo dell’anima”

0
66

Nuove regole da rispettare, senza stress, in linea con la filosofia del Vivosa Apulia Resort di Ugento. Si riparte con la consapevolezza di muoversi verso nuove direzioni, ma con i passi decisi di chi ha costruito certezze nel corso degli anni, forte anche del consenso di chi ha scelto, e continua a farlo, una realtà come questa.

Dopo mesi difficili, scanditi da incertezze e timori, la voglia di mare, di aria aperta, di relax e di una vera vacanza è ancora più intensa.

Dal 20 giugno il Vivosa Apulia Resort torna a celebrare l’estate, con la competenza e la passione di sempre e, quest’anno, con qualche accorgimento in più, in linea con le esigenze dettate dagli ultimi eventi.

La struttura, immersa in un parco di 23 ettari, con i suoi spazi immensi ha tutti i numeri per ripartire “in sicurezza”, confermando di essere il “luogo dell’anima” dove anche le  cose più semplici, come una passeggiata a piedi nudi sulla sabbia, o all’ombra della pineta, assumono un significato nuovo.

«Gli ampi spazi di cui disponiamo sia all’interno che all’esterno – spiega il Direttore Generale, Silvio Grilli -,  ci consentono di assicurare un distanziamento che va ben oltre le direttive. Nelle pochissime zone di possibile densità, stiamo adottando tutte le misure necessarie per garantire il giusto distanziamento, con un protocollo dettagliato di prevenzione aziendale. Inoltre, per garantire il massimo comfort ai nostri ospiti, offriremo un numero limitato di camere e il medico a disposizione su chiamata h24».

Per un servizio impeccabile, l’azienda ha programmato una serie di iniziative per  tutti i settori.

CAMERE: Le camere, dislocate in 10 corti separate da giardini, hanno l’accesso dall’esterno, si eviteranno così corridoi chiusi e ascensori. Per la pulizia saranno adottate procedure specifiche per l’igienizzazione prima dell’arrivo di ogni ospite, con particolare attenzione alle zone high-touch, quelle toccate più frequentemente come telefoni e telecomandi.  

RISTORANTE: Al buffet gli ospiti saranno serviti dal personale e comunque lo spazio consente più isole di servizio, dove trovare gli antipasti, i primi piatti, i secondi, i contorni, il dolce e tanto altro. I tavoli saranno ben sono distanziati e gli ospiti potranno godere.

SPIAGGIA: La spiaggia privata, di sabbia chiara finissima, è tra gli highlight del Vivosa Apulia Resort: per consentire agli ospiti di godersi la “vacanza al mare”, i lettini prendisole saranno distanziati e sanificati; appositi steward si accerteranno che sia rispettato il distanziamento, rendendo possibile anche i piccoli eventi come gli aperitivi in spiaggia, davanti al tramonto.

PISCINE: Le piscine saranno dotate di un sistema di monitoraggio automatico e costante del livello del cloro nell’acqua.

ATTIVITÀ: I grandi spazi del Vivosa Apulia Resort permettono di praticare attività come yoga, meditazione, spinning, pilates. In piccoli gruppi, all’aperto e in maniera distanziata. Tra le altre proposte: tennis, tiro con l’arco, percorso fitness in pineta e sport acquatici con possibilità di lezioni individuali.

SPA: Altro fiore all’occhiello della struttura è il centro benessere. Gli ingressi saranno contingentati e i trattamenti saranno eseguiti solo su prenotazione. 

MINI E JUNIOR CLUB: I più piccoli non dovranno rinunciare ai laboratori creativi o ai giochi di società, da svolgere in gruppetti, rispettando le dovute distanze. La Vivosa Farm dove i bambini entrano in contatto con gli animali, riserva l’ingresso uno alla volta così come per l’orto didattico. Ingresso individuale, infine, anche per l’Adventure Park sugli alberi, attività open air che consente di divertirsi in modo sicuro nella tranquilla pineta.