Premio Barocco Giovani: l'iniziativa del premio più prestigioso a favore dei nuovi talenti

1
214

Novità sul palco del Premio Barocco. Compie 45 anni la kermesse salentina più esclusiva, e quest’anno si presenta con una nuova iniziativa il “Premio Barocco Giovani” per dare l’opportunità ai nuovi talenti di farsi conoscere. Il vincitore potrà esibirsi sul grande e prestigioso palco del Premio, il 19 giugno prossimo presso il Teatro Italia a Gallipoli che vedrà Alba Parietti come padrona di casa.
Il nuovo progetto è stato realizzato a cura dell’etichetta discografica “Arca del Blues records”: si cercano cantanti o band che dovranno esibirsi davanti ad una commissione artistica, composta da tre membri scelti dall’organizzazione, tra esperti di musica e spettacolo. Una prima selezione verrà effettuata il giorno 24 maggio. I finalisti dovranno ulteriormente ascoltati il giorno dopo, 25 maggio, alla presenza d’eccezione di Grazia Di Michele (insegnante del programma televisivo “Amici”), che terrà inoltre un seminario.
Sarà la giurata d’eccezione, Grazia Di Michele, a decretare il vincitore unico che calcherà il prestigioso palco.
Sulla pagina Facebook “Premio Barocco Giovani” è possibile trovare il bando di concorso e il regolamento. Per partecipare alla selezione i ragazzi dovranno iscriversi online inviando la richiesta a: premiobaroccogiovani@libero.it; per ulteriori informazioni è possibile chiamare ai numeri: 349.4197250 – 389.9913633.
Lo storico evento del patron Fernando Cartenì, che dal 1969 conferisce un riconoscimento a personalità di spicco della comunicazione, della solidarietà, e dell’arte italiane e non solo. Il premio è una statuetta rappresentante la Galatea, una ninfa del mare secondo la mitologia greca, realizzata dal maestro Egidio Ambrosetti di Anagni.
Anche quest’edizione del premio sarà anticipato dall’assegnazione del “Terra del Sole Award” il riconoscimento dedicato alle personalità pugliesi che, grazie al proprio operato professionale, hanno portato alto il nome della Puglia nel mondo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui