Porto Cesareo: in arrivo 15 sentinelle del territorio

0
56

Tutela del territorio e della costa, a Porto Cesareo arrivano le sentinelle ambientali.
La locale amministrazione comunale, d’intesa con Legambiente e Italia Nostra, ha istituito la figura dell’ispettore ambientale il cui compito sarà quello di prevenire, controllare e vigilare sul corretto conferimento, gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti, al fine di concorrere alla difesa del suolo, del paesaggio ed alla tutela dell’ambiente nel territorio comunale.

A tale fine, nei mesi scorsi si è tenuto un corso di formazione e aggiornamento, sulla vigilanza ambientale, rivolto al corpo dei Vigili Urbani ed agli associati dei circoli ambientalisti locali riconosciuti a livello nazionale quali Legambiente ed
Italia Nostra. Nei mesi a seguire le due associazioni hanno garantito la disponibilità rispettivamente di 12 e 3 associati, per un totale di 15 unità, adeguatamente preparati e pronti a vestire i panni di ispettori ambientali.
Le neo formate sentinelle del territorio presteranno particolare attenzione all’area parco regionale Palude del Conte e Duna Costiera.