“Parlateci di voi”, ed è subito contest. L’iniziativa di Salento Review a sostegno dell’incoming turistico

0
299

L’emergenza Coronavirus sta causando perdite enormi nel settore turistico. È un momento difficile non solo dal punto di vista umano e sanitario, ma anche economico, professionale e lavorativo. Tra i comparti che maggiormente stanno risentendo di questa crisi vi è, appunto, quello del turismo, una delle eccellenze del nostro territorio costretta a fare i conti con un crollo mai visto prima d’ora.

Per tenere alta l’attenzione sulle nostre realtà impegnate in questo universo che abbraccia diverse categorie (alberghi, B&B, villaggi turistici, case vacanze, resort, camping, stabilimenti balneari, tour operator, ristoranti e affini, etc.) abbiamo pensato di inaugurare una rubrica sul nostro blog, intitolata “Parlateci di voi”. Non è altro che una piccola finestra editoriale per coinvolgere direttamente tutti coloro che vivono di turismo e accoglienza turistica, intesa in tutte le sue espressioni. È il nostro contributo per rilanciare le imprese di Puglia che operano in quest’ambito, consapevoli del fatto che la ripresa sarà lenta e irta d’incognite. Per tutti.

Basterà inviare un articolo della lunghezza massima di 3.500 battute (spazi inclusi) in cui potrete descrivere le vostre strutture, soffermandovi sulle loro caratteristiche, sui servizi offerti e su eventuali promozioni. È importante che i pezzi siano completati da fotografie e indicazioni su come raggiungervi, nello sforzo di aiutare coloro che vorranno farlo.

I pezzi saranno pubblicati gratuitamente per tutto il mese di aprile sul blog. Ma c’è dell’altro. L’articolo giudicato più suggestivo e accattivante sarà pubblicato sul prossimo numero di Salento Review (la cui uscita è prevista per giugno).

Anche l’editoria può, in qualche modo, dare una piccola spinta all’incoming turistico che, soprattutto per la nostra regione, è una vera e propria fonte di ricchezza e come tale va salvaguardata.

Assisteremo ad un rilancio vigoroso, ne siamo convinti, ma intanto, in attesa della svolta, conosceremo da vicino alcune espressioni del nostro territorio.

Potete inviare il vostro materiale al seguente indirizzo: redazione@salentoreview.it

#parlatecidivoi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui