Modelli virtuosi per un turismo vincente

0
50

Siamo presenti anche noi a Rimini, oggi all’Hospitality Day e domani alla 57esima edizione del TTG, il marketplace del turismo in Italia.

Vetrina importante non solo per la promozione del territorio e di chi opera nel settore turistico, e dei servizi ad esso collegati, ma anche per lanciare un messaggio forte dopo il lockdown dei mesi scorsi e alla luce dell’ultimo, in ordine di tempo, DPCM, firmato proprio in queste ore.

Nel contesto riminese ci siamo resi conto che eventi e manifestazioni di questo genere non entrano in conflitto con quanto previsto dal decreto. La prudenza e il buon senso dei partecipanti sono evidenti: sono tutti attenti alle misure di sicurezza senza, tuttavia, trascurare il focus della Fiera, ovvero promuovere ciascuno il proprio territorio, il proprio prodotto, la propria realtà che, adesso più che mai, non può restare nell’ombra.

Insieme si può costruire una filiera del turismo ancora più virtuosa e appuntamenti come questo sono, e devono essere, un ulteriore trampolino di lancio per chi si muove in questo comparto.

Attivare nuovi business, confrontarsi, trovare nuove idee e lavorare per la promozione, intesa nel suo senso più ampio, sono le azioni migliori da compiere per non perdere di vista i propri obiettivi. Sempre nel rispetto delle regole, alimentando la cultura del buon senso.

Nevio D’Arpa all’Ospitality Day di Rimini

L’esempio di Rimini è una risorsa anche per noi. L’appuntamento con BTM non è poi così lontano (24 – 26 febbraio), ed è giusto arrivare preparati e organizzare l’evento in piena sicurezza, per gli espositori, i relatori, i visitatori e tutti coloro che parteciperanno alla 7^ edizione dell’evento che, come è stato già comunicato, quest’anno si sposta da Lecce a Taranto.

Nevio D’Arpa – CEO e Founder BTM

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui