Il giardino botanico "La Cutura" in concorso per diventare Parco più bello d'Italia

2
272

Un parco del Salento tra i dieci finalisti del concorso nazionale “Il Parco più Bello”. Si tratta del Giardino Botanico “La Cutura” a Giuggianello, che si contende il titolo con altri nove luoghi scelti lungo tutto lo Stivale.
Tra bellezza e cultura, il giardino botanico “La Cutura” di circa 35 ettari si estende lungo la tenuta di campagna di fine ottocento costruita in stile rurale. Al suo interno si trovano diversi esemplari di piante rare, sia grasse che tropicali, se ne contano circa 2000 varietà provenienti da tutto il mondo. “Un paradiso nato dalla pietra (Cutura – da cute, sinonimo dialettale di pietra), unico in Italia, ricco di flora, luogo di conoscenza e ricreazione, dove piacere e natura si fondono in perfetta armonia, in un trionfo di profumi e colori” – si legge nella presentazione del giardino.
Nel giardino “La Cutura” si possono visitare diversi ambienti, ricchi di indiscutibile fascino, quali il giardino roccioso, dove è stato ricreato il paesaggio dei paesi sud-americani con circa 80 varietà di Agavi , 50 varietà di Opuntie e numerose varietà di cactacee; o il laghetto naturale con papiri, ninfee e numerose piante acquatiche come bambù , giacinti , iris; il giardino mediterraneo, con le piante della macchia mediterranea; oppure il giardino all’italiana, con le sue aiuole disposte geometricamente e bordate con bosso, dove dimorano circa 70 varietà di piante officinali. E ancora si può trovare il giardino dei semplici; il roseto con le 100 varietà di rose; il bosco dei lecci ed infine vi è anche un giardino segreto.
Vale la pena visitarlo e sostenerlo con un voto.
Si può votare entro oggi, con un click sulla pagina Facebook de “Il parco più bello” il Network nazionale di parchi e giardini. Arrivato all’undicesima edizione, unico nel suo genere in Italia, il Premio Internazionale di Parchi e Giardini si propone di “valorizzare l’inestimabile patrimonio architettonico e paesaggistico, contribuendo a stimolare l’interesse e la sensibilità verso il verde nelle sue forme più eccelse”.
Attraverso il premio, infatti, si cerca di far conoscere e dare risalto ai patrimoni verdi della penisola.
“Il Parco più Bello” è organizzato quest’anno con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministro del Turismo, del Ministero dell’Ambiente, dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco, dell’ACI e con l’adesione del FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano), e dell’AIAPP (Associazione Italiana diArchitettura del Paesaggio).
Per chi volesse sapere di più sul concorso e su come votare, visitare il sito: www.ilparcopiubello.it
Per conoscere il giardino botanico “La Cutura” visitare il sito: www.lacutura.it

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui