“Banksy al Castello”, l’estate idruntina si colora di arte e bellezza

0
343

Quello che sta per accadere a Otranto ha il sapore della rinascita. Non solo perché il Castello Aragonerse ospiterà una mostra destinata a la sciare il segno, ma anche perché prendono il via ufficialmente gli eventi aperti al pubblico dopo la pausa forzata degli ultimi mesi.

Dal 23 giugno al 19 settembre alcune delle serigrafie più interessanti di Banksy, genio della street art apprezzato a livello mondiale, saranno esposte nelle sale del castello idruntino. L’evento, curato da di Stefano S. Antonelli e Gianluca Marziani, nasce da un progetto sul territorio che porta la firma di Lorenzo Madaro ed è prodotta da MetaMorfosi Associazione Culturale, MostreLab e promossa dal Comune di Otranto.

<< Mi auguro che le sue opere siano apprezzate dai visitatori che sceglieranno Otranto come meta per le vacanze – commenta il primo cittadino,  Pierpaolo Cariddi -. Le stampe saranno esposte nelle sale del nostro bellissimo Castello che rappresenta ormai il contenitore culturale principale della nostra Città e che negli anni ha ospitato prestigiose mostre ed eventi che hanno riscosso un notevole successo>>.

Banksy al Castello 2002 2007 prints selection: questo il titolo dato alla mostra che annovera, tra le opere esposte, due icone della produzione dell’artista britannico, conosciute e amate in tutto il mondo per il tratto artistico immediato e per i potenti messaggi sociali: Girl with Balloon (serigrafia su carta del 2004-05) che nel 2017 è stata votata in un sondaggio come l’opera più amata dai britannici e Love is in the Air, lavoro su carta che riproduce su fondo rosso lo stencil apparso per la prima volta nel 2003 a Gerusalemme, raffigurante un giovane che lancia un mazzo di fiori. Un messaggio potente che parte non a caso da Otranto, da sempre ponte verso gli altri mondi che popolano il Mediterraneo.

Questa mostra è esito di un progetto scientifico, analitico e critico indipendente. L’artista conosciuto come Banksy non è coinvolto nel progetto espositivo, pur essendone stato informato.