Babbo Natale Giallorosso e l’abbraccio ai piccoli del Fazzi

0
468

Sorrisi, doni e allegria nelle corsie del Fazzi.

I piccoli ospiti del reparto di Pediatria e di Oncoematologia Padiatrica del nosocomio leccese hanno ricevuto la visita dei loro beniamini, i giocatori del Lecce che, accompagnati dall’assessore Marco De Matteis hanno fatto un’incursione a sorpresa. Prosegue con questa tappa importante la maratona di solidarietà “Babbo Natale Giallorosso” avviata  per la raccolta fondi a favore della Bimbulanza dell’Associazione “Cuori e mani aperte”, iniziativa solidale lanciata dall’Associazione “Sveglia Lecce”.

Insieme a Babbo Natale c’erano i campioni giallorossi Andrea La Mantia, Andrea Rispoli, Marco Calderoni, il Team Manager Claudio Vino e non potevano mancare i “Lesionati” per eccellenza, Giampaolo Morelli e Pasquale Zonno, nei panni di un generoso e affettuoso Babbo Natale.

«È stato un momento carico di emozione, un pomeriggio speciale – commenta l’assessore Marco De Matteis, promotore dell’iniziativa “Babbo Natale Giallorosso” giunta quest’anno alla sua terza edizione -. La maratona per la solidarietà è partita quasi per gioco – continua – ma nel frattempo è cresciuta ritagliandosi un posto di rilievo nell’universo solidale locale. Siamo felici e soddisfatti: i sorrisi dei più piccoli sono per noi il dono più bello! Ma soprattutto siamo contenti di poter fare qualcosa a livello pratico per finanziare l’attività della Bimbulanza, per il trasporto gratuito dei piccoli amici meno fortunati».