BTM 2023. Domani, a Bari, la presentazione ufficiale con BUY PUGLIA

0
304

Un debutto, tante novità e numerose conferme.

BTM – Business Tourism Management si appresta a inaugurare la sua IX edizione in  un palcoscenico prestigioso, come quello della Fiera del Levante di Bari, dove approda per la prima volta.

La conferenza stampa di presentazione è convocata per domani mattina, a partire dalle ore 11.30, proprio a Bari, nel Palazzo di Presidenza.

Molto più di una vetrina internazionale, BTM è a tutti gli effetti un serbatoio di idee, proposte, progettazioni, tavole rotonde con focus su arte, cultura, enogastronomia, viaggi all’insegna della sostenibilità, del wedding e del congressuale secondo la formula più che collaudata del confronto tra domanda e offerta.

Dalla Puglia uno sguardo globale all’universo turistico, inteso in ogni sua sfaccettatura, per disegnare insieme a professionisti del settore, operatori, buyer, seller, amministratori, enti, associazioni, privati, relatori di spessore e decision maker il futuro d un settore sempre più strategico per l’economia italiana.

Domani mattina, nel corso della conferenza stampa di presentazione, Nevio D’Arpa e Mary Rossi, rispettivamente CEO&Founder ed Event Manager di BTM, illustreranno i punti salienti della manifestazione che dall’1 al 3 marzo si terrà, appunto, nel capoluogo di regione.

<<Proprio così – spiega D’Arpa – l’incontro di domani sarà l’occasione per illustrare le novità legate all’imminente edizione che dall’1 al 3 marzo si terrà a Bari, presso la Fiera del Levante, nella stessa location dove, in concomitanza, grazie alla collaborazione e alla sinergia con Pugliapromozione, si svolgerà un altro evento chiave per il turismo pugliese e per la promozione del territorio: Buy Puglia. Spiegheremo quali saranno le modalità di svolgimento dell’evento e parleremo di tutti gli appuntamenti attraverso i quali si articolerà questo appuntamento che fa il suo debutto nel capoluogo di regione>>.

Una delle novità di questa edizione è la concomitanza con un altro evento di spicco sul business turistico, promosso da Pugliapromozione, ovvero Buy Puglia – Routes & Experences, che ritorna alla grande, dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia. L’appuntamento è dal 28 febbraio al 3 marzo. Si tratta di uno dei momenti più attesi dagli addetti ai lavori, quello in cui l’offerta turistica regionale incontra il pubblico internazionale composto da buyer selezionati. Insieme a BTM, un esempio di grande sinergia per conquistare i mercati mondiali e mettere in risalto il profilo dell’offerta turistica pugliese.

Tornando a BTM, la formula quella vincente di sempre. Non solo spazi espositivi, per suscitare l’interesse dei visitatori, ma anche momenti di formazione e approfondimento tra panel e speech animati da professionisti ed esperti del settore che offriranno novi spunti di riflessione sull’universo travel a tutto tondo. Come di consueto, l’attività convegnistica è stata curata da Mary Rossi che, insieme al Comitato Scientifico, ha selezionato argomenti e invitato relatori per proporre uno sguardo ancora più globale su un settore in costante evoluzione.

<<Il tema scelto per quest’anno – sottolinea la responsabile – è “The Big Wave”, immagine che rappresenta la capacità dell’industria turistica di non arrestarsi mai ma di modificarsi e riemergere anche quando  forze significative, come il cambiamento climatico, impongono delle rotte inesplorate. “Big Wave” è altresì simbolo di generazione e “ri-generazione”. Purifica, rinnova ma soprattutto alimenta e crea opportunità. Al tempo stesso è monito imponente per l’uomo e le sue azioni verso la natura, per non dimenticare mai che un turismo sostenibile e rispettoso è la chiave di volta per l’equilibrio e la convivenza in perfetta armonia. Territori, comunità, nuove tecnologie sono alla ricerca dell’armonia in un dialogo continuo con il pianeta>>.

All’incontro con la stampa di domani, saranno presenti, tra gli altri, Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia; Gianfranco Lopane, Assessore Reg. Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica; Aldo Patruno, Direttore Dipartimento Turismo e Cultura Regione Puglia e Luca Scandale, Direttore Generale Pugliapromozione.

Da anni BTM riunisce in Puglia operatori, amministrazioni, imprese, enti pubblici e privati con l’obiettivo di creare una rete di valori intorno al tema del turismo per rafforzare il legame tra il territorio e le dinamiche internazionali. Il modello che propone si basa su: professionalità , formazione, destinazione e ospitalità , digitale e innovazione, alta qualità dei servizi, business, cultura, benessere, valorizzazione del territorio e accoglienza sostenibile. Tutto questo ha fatto sì che nel tempo BTM diventasse un evento internazionale, con un marchio riconosciuto e apprezzato per la qualità dei suoi contenuti.